La transumanza

Antonio Palladino, il titolare del Rifugio del Massaro, ha vissuto in prima persona l'esperienza della transumanza. Ancora bambino, Antonio ha accompagnato il padre Pietro, esperto massaro e casaro, nella transumanza della mandria verso le Puglie. Un viaggio che li portava lontani da Guardiaregia per 6 mesi per poi ritornare e riabbracciare mamma Filomena e tutti i cari rimasti al paese.

Antonio Palladino ha imparato dal padre a condurre la mandria, le tecniche per la produzione del formaggio e, soprattutto, il grande amore per queste terre.

Tradizione di famiglia

sala ristorante
Gli insegnamenti e i sacrifici del padre Pietro hanno permesso al figlio Antonio di realizzare il sogno di aprire un' azienda agrituristica e di trasmettere, a sua volta, la stessa passione e determinazione a figli e nipoti.
Una tradizione che, si spera, continuerà di padre in figlio, di Palladino in Palladino, realizzando nuove idee e migliorandosi sempre nel tempo.

Cucina genuina

carne grigliata
Dopo una lunga tradizione di transumanza in Puglia, fino agli anni '80, la famiglia Palladino dà vita all'agriturismo il Rifugio del Massaro, continuando le attività di allevamento, produzione e trasformazione del latte bovino.
Negli ultimi anni hanno aggiunto l'attività di ristorazione ed oggi è possibile pranzare e cenare presso l'agriturismo degustando i latticini prodotti in azienda, i salumi tipici, anch'essi di produzione, e piatti della più antica tradizione contadina.
Share by: